Una storia di cialtroni

Alla fine degli anni novanta è iniziata una operazione storiografica su larga scala finalizzata al recupero di quella parte della storia d'Italia che gli italiani avevano rimosso dalla propria coscienza. L'operazione è andata a buon fine: infatti, cadute tutte quelle pregidiziali,l'antifascism o militante in primis, che impedivano agli italiani di accettare una parte del loro passato più recente, la famiglia … Continua a leggere

Esclamazioni

Due ministri al gay pride. O sono gay o sono pride.Perché a forza di cavalcare qualsiasi movimentoper attrarre consensi elettoriali, alla fineporteremo in parlamento anche i pedofili,come sta succedendo in Olanda. E' iniziata la stagione balneare e in spiaggia ho notato alcune bellezze cittadine in costume. Davanti erano piatte… ma quel seno gonfio che si notava sotto la camicetta, è … Continua a leggere

Una (ec)citazione marxista

"Gli economisti moderni si sono trasformati a tal punto in sicofanti del borghese da volerlo convincere che è lavoro produttivo se uno gli cerca i pidocchi in testa o gli sfrega l'uccello, giacché forse quest'ultimo movimento gli terrà più chiaro il testone – la testa di legno – il giorno dopo in ufficio."Karl Marx, Lineamenti fondamentali per una critica dell'economia … Continua a leggere

Tutte le donne sono traslocatrici

"E' interessante vedere come le donne, dopo tanti secoli, si rivelino il vero sesso forte. Sembra incredibile, ma conosco un tale che ha sposato una traslocatrice.    A pensarci  bene non è così incredibile: tutte le donne sono traslocatrici. Un mio amico ha sposato la più sfrenata spostatrice di mobilio che abbia mai visto. Una volta mi ospitarono a casa loro e … Continua a leggere

Cronaca d’un’estate che tarda

Il 25 maggio 1986 moriva a  Bordighera Carlo Betocchi, un poeta che ha vissuto durante la stagione ermetica, ma di tale stagione non ha condiviso l'approdo ad condizione umana descritta solo al  negativo, ha ricercato una via d'uscita all'angoscia esistenziale, associata dalla cultura del novecento,  alla coscienza della finitezza dell'uomo, in una poesia semplice nelle parole e nei significati, in … Continua a leggere

Gabbiani sul tramonto

I gabbiani posati sugli scoglialla luce del sole che tramonta. Chissà se solo un gioco di correnticonduce l'ali vostre ai queti sassi… Il frangente si spande sulla sabbia,rimbomba come cupo avvertimentodi tempesta. Vedi  gabbiani nell'aria levarsi, nel mare piatto tuffarsi e tornaresui massi. Poi s'alza in volo lo stormo al completo,si sparge nell'azzurro volteggiandoa due scogli più in  là. Così … Continua a leggere

A passo di lumaca

Disacerba il tempo le nostre viteche procedono nei giorniall'apparente passo di lumaca come i reattori nel cieloche lasciano dietro di séuna riga bianca, larga o  sottile, lunga o breve, persistente o fugace,e poi, in un punto indefinito,l'azzurro li ricopre e non si vedono più.